SGUARDI – SPECIAL OLYMPICS
ANNI 2012-2022

Nel 2012 alcune delle persone seguite dal Progetto Ponte e del Gruppo Appartamento di Settimo Torinese, servizi dell’Unione NET gestiti dalla Cooperativa “Il Margine” iniziano la loro avventura nel mondo di Special Olympics, all’interno del Team “Con tutte le mie forze” allenandosi nella disciplina di bocce al Circolo Ricreativo Francesco Richiardi di Settimo T.se.

Nel corso degli anni la squadra si è ampliata fino a coinvolgere ventotto atleti, alcuni dei quali esterni ai Servizi della Cooperativa Sociale “Il Margine”. La squadra è seguita da due tecnici, aiutati da una decina di volontari, e due educatrici professionali che forniscono il supporto educativo agli atleti.

In questi dieci anni la squadra ha partecipato a diverse manifestazioni sportive all’interno del circuito di Special Olympics, gareggiando nei Campionati Regionali e Nazionali, agli eventi Play the Games e a diverse amichevoli nel territorio piemontese.

La squadra di Bocce si è unita nell’anno 2012 al Team “Con Tutte Le Mie Forze”, progetto dell’Unione Net di Settimo T.se, in cui erano già presenti le discipline di Calcio e Nuoto, che ha lo scopo di promuovere lo sport come strumento di valorizzazione della persona, di unione e amicizia al dì là delle differenze individuali.

Nel corso degli ultimi dieci anni, gli atleti sono stati impegnati nei Campionati Regionali, Nazionali e Internazionali. Fra le tante realtà in cui si sono disputati gli incontri, gli atleti portano nel cuore Torino, Biella, Canobbio (VB), Vercelli, Arezzo, Bormio, Venezia, Montecatini, San Marino, Chieri, Cumiana, Chivasso, Villarbasse (TO). Prime fra tutte però, sono state le straordinarie esperienze avvenute all’estero quando un gruppo di atleti è stato selezionato per prendere parte alle gare internazionali come il Welcome Tournament a Toronto (Canada) o come rappresentanza italiana ai Mondiali ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti).

Inoltre è importante sottolineare come tutti questi anni di allenamento e di impegno costante hanno portato ogni atleta ad una crescita in termini di abilità, ma anche e soprattutto ad una crescita emotiva.

Di diversa tipologia è stata la partecipazione all’edizione online dei Play the Games durante gli anni 2020-2021. Gli atleti hanno trovato inusuale la tipologia di allenamenti e gare proposte tramite i filmati ma hanno riconosciuto lo spirito fondante delle Special Olympics “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. Lo sport, anche se limitato durante la pandemia da Covid-19, e stata una importante valvola di sfogo e un legame a distanza con gli altri atleti.

Quest’anno i Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, in programma dal 4 al 9 giugno 2022 si terranno nella nostra Torino e coinvolgeranno oltre 3000 Atleti, provenienti da tutta Italia, che gareggeranno in 20 discipline sportive: atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, canottaggio, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, karate, golf, nuoto, nuoto in acque aperte, pallacanestro, pallavolo unificata, rugby, tennis, tennistavolo.

Gli atleti del team “Con tutte le mie forze” stanno vivendo il piacere della attesa del passaggio della fiaccola olimpica che arriverà a Settimo T.se il 3 giugno; giungerà poi a Torino il 5 giugno per accendere il braciere olimpico e aprire ufficialmente le Special Olympics 2022.

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget

RESTA IN CONTATTO CON NOI

CONTATTACI